Ossigenoterapia


Un nuovo metodo per il lifting viso senza l’utilizzo del bisturi sta prendendo sempre più piede, si tratta del trattamento effettuato con l’ossigeno.

La prima a sperimentarlo è stata Madonna, dopo di lei molte altre star di Hollywood che ora lo consigliano dopo averne testato l’efficacia.

Il trattamento all'ossigeno viene utilizzato a fini estetici per distendere le rughe, riempire le fossette, per le cicatrici dell' acne e come anti-age in generale. Un'ottima alternativa al botulino.

Lo scopo di generare ossigeno più puro che si può "sparato" ad alta pressione è quello di "ossigenare" i tessuti del viso. Arricchito con acido-ialuronico, vitamine ed altre sostanze antiossidanti l'ossigeno penetra attraverso l'epidermide distendendo le rughe ed agendo come anti invecchiamento cutaneo.

La seduta dura circa 25 minuti e ci vorranno una serie di sedute prima di ottenere risultati visibili che però ricordiamo non saranno definitivi. La cura va continuata nel tempo per un mantenimento della pelle.